Massimo Santangelo Curriculum

 Massimo Santangelo

nato a Roma il 17/09/1958
Agenzia Deodato

Ho iniziato la mia attività artistica molto presto infatti già all’età di dodici anni seguivo corsi di “Immedesimazione e Coinvolgimento Emotivo Teatrale” diretti da una delle più famose esperte del metodo “Stanislawski”.
Ciò mi permise di partecipare alla Biennale di Venezia con il gruppo “STUDIO TEATRALE PER RAGAZZI” del Comune di Roma.
Successivamente ho continuato l’attività teatrale conciliandola con quella musicale che mi ha portato ad incidere un LP di mie canzoni con il gruppo musicale, da me formato, chiamato “POSTER”, e con il quale per diversi anni mi sono esibito nei locali e nelle piazze nazionali partecipando a trasmissioni Tv ed a numerosi importanti Festival.
Formai nel 1986 una compagnia teatrale, con un repertorio brillante, che da allora si esibisce con molto successo in tutta Italia.
Per completare la preparazione teatrale ho frequentato un corso di doppiaggio RAI lavorando poi ogni tanto nel mondo del cinema.
L’incontro con un artista che sorprendentemente cantava con voce da “soprano” mi portò a formare un duo “I CALLAS” con una produzione lirico classico e con un buon riscontro di pubblico.
Un Produttore Discografico, successivamente, attualizzò l’idea de “I CALLAS” realizzando un repertorio lirico classico in chiave “dance” con arrangiamenti moderni, divertenti e sorprendenti.
Si realizzò un CD “ Lyric is dance” con la sua etichetta indipendente Jeans Record che ci ha permesso di partecipare alla trasmissione televisiva su RAI Due “ STASERA MI BUTTO “ con la regia di Michele Mirabella e presentata da Toto Cutugno e Giorgio Faletti dove ci piazzammo al secondo posto riscuotendo un notevole successo di critica e di pubblico.
Da segnalare, inoltre, la partecipazione a numerose trasmissioni televisive tra le quali il “IL MAURIZIO COSTANZO SHOW” e “DOMENICA IN” .
Da segnalare inoltre, la partecipazione al “MEDICO IN FAMIGLIA 7” in una puntata come attore, e una scena girata nella fiction “I CESARONI” nuova serie 2012, sempre come attore.
Molto importante e’ stata l’esperienza, sempre come attore nell’ultimo film di PAOLO SORRENTINO “LA GRANDE BELLEZZA”.
C’è da rilevare anche la partecipazione come attore nel film “VITE IN GIOCO” di TONY PAGANELLI
Con la mia compagnia teatrale ISIGOLD, continuavo nel frattempo l’attività collaborando con tanti comuni compreso il Comune di Roma e partecipando a molte iniziative ed all’ “estate romana”.
Il teatro brillante e il canto leggero e lirico sono componenti ben riuscite e adatte alle mie caratteristiche artistiche.
Tra le ultime commedie rappresentate segnalo:
“O’ SCARFALIETTO” di E. Scarpetta;
“NA’ SANTARELLA” di E. Scarpetta;
“NAPOLI MILIONARIA” di E. De Filippo;
“PINOCCHIO MUSICAL” musiche di F. Migliacci;
“LE PILLOLE D’ERCOLE” di M. Hennequin;
“LE SORPRESE DEL DIVORZIO” di A. Bisson e A. Mars;
“ORA NO, TESORO” di Cooney e Chapman;
“DA GIOVEDI’ A GIOVEDI’” di A. de Benedetti;
“IL LIBERTINO” di A. de Benedetti;
“LA FORTUNA CON LA EFFE MAIUSCOLA” di E. De Filippo e A. Curcio;
“CON TUTTO IL BENE CHE TI VOGLIO” di Luciano Lunghi
“L’OSPITE GRADITO” di Peppino de Filippo (per tale spettacolo sono stato premiato durante la manifestazione teatrale S. Francesca Romana come migliore attore per la stagione teatrale 2004-2005)
“MISERIA E NOBILTA’” di E. Scarpetta;
1° Progetto REGIONE LAZIO “TEATRO CHE PASSIONE” dal 18/11 al 20/11/2004 “LA FORTUNA CON LA EFFE MAIUSCOLA”;
“MAMMA C’E’ UN ANGELO NEL FRIGO” di Giorgio Barlotti
2° Progetto REGIONE LAZIO “TEATRO CHE PASSIONE” dal 19/01 al 29/01/2006 “MAMMA C’E’ UN ANGELO NEL FRIGO”
“QUANDO A NAPOLI LE DONNE AVEVANO LA CODA” di Carmine Pagano
“7 – 14 – 21 – 28” di Dino Gennaro dall’11/01 al 21/01/2007
“E’ UNA CARATTERISTICA DI FAMIGLIA” di Ray Cooney dal 08/11 al 18/11/2007
“LE PILLOLE D’ERCOLE” di M. Hennequin in replica dal 09/04 al 13/04/2008
“IL FRATELLASTRO” di D. Di Gennaro dal 15/01 al 25/01/2009
“LA FORTUNA CON LA EFFE MAIUSCOLA” di E. De Filippo e A. Curcio; dal 06/05 al 10/05/2009
“CARO AMORE TI SCRIVO” di L. Lunghi; dal 10/01 al 21/01/2010
“PERCHE’ CAPITANO TUTTE A ME” di C. Natili e C. Giustizi; dal 13/01 al 23/01/2011.
“BEATO FRA LE DONNE” di D. Di Gennaro; dal 19/01 al 29/01/2012
“LA LETTERA DI MAMMA’” di P. De Filippo 31/01/2013 al 10/02/2013
(Massimo Santangelo)

Commenti chiusi