Michele Cantalupo

BIOGRAFIA

Michele Cantalupo nasce a Napoli il 30/01/1969 sotto il segno zodiacale dell’Acquario

La sua carriera artistica inizia quasi per gioco, zio Ciro, anch’egli attore, mostra le sue foto ad un regista per comparse nella fiction “la squadra” ed è proprio questa che gli darà visibilità e successo fino ad imporsi nella stessa in un ruolo da antagonista e a tutt’oggi confermando la sua bravura nella serie televisiva “il commissario Rex”.

Oltre alle fiction ha avuto l’onore di fare piccole scene con attori di grande prestigio come Sergio Castellitto e Giuseppe Lanzetti nel film “O’ Professor” ma anche in film da protagonista iniziando nel 2010 nelle vesti di medico in “Medico in camici grigi”, produzione Antimo Cioffo, coprotagonista in “Malanapoli”, la 21* stella, regia di Enzo Morzillo, con Patrizio Rispo, Lello Giulivo, Antonio Buonomo, Lello Pirone, e la partecipazione di Massimo Rigillo e Anna Teresa Rossini per poi arrivare nel 2014 con il film “Song’e Napule”, regia di Manetti Bros, con Giampaolo Morelli, Alessandro Roja, Serena Rossi, Paolo Sassanelli.

Senza dimenticare che tra il 2011 ed il 2013 si cimenta prima con video musicali come quello di “La mano de Dios” poi da protagonista con cortometraggi e video promozionali nel ruolo di camorrista nel film “Gangster Squad”, per la regia di Ruben Fleischer; 2016 nella fiction new camorra, nel ruolo di protagonista (marco o’bell)

Regia max Bellocchio interpreta un boss …

2017 ruolo importante nella fiction Prof.7

Tutto quello che è stato detto è solo frutto di tanto lavoro e sacrifici ed i ringraziamenti vanno a chi ha avuto fiducia in lui ed a chi ha valorizzato la sua persona

Curriculum artistico si Michele Cantalupo

Commenti chiusi