Musiche per film

Alessandro Esseno

“Ho composto il mio primo brano musicale all’eta di 12 anni, e ancora oggi la musica è la mia gioia più grande. In questo senso, a parte J.S.Bach che considero il più grande musicista di tutti i tempi, il compositore che sento più vicino a me come sensibilità è Claude Debussy, per il tipo di strutture compositive, per la tavolozza timbrica dei colori, per la imprevedibilità delle soluzioni armoniche e ritmiche. Poi ovviamente Maurice Ravel, Igor Stravinskij, Bela Bartòk, e poi Aaron Copland, Charles Ives, Alberto Ginastera, Gyorgy Ligeti. Dopo circa un decennio trascorso tra la pubblicazione di diversi cd, centinaia di concerti in Italia e all’estero alcuni dei quali davanti a decine di migliaia di persone, ormai il mio ego aveva ricevuto delle gratificazioni importanti, il riconoscimento delle mie qualità compositive da parte degli addetti ai lavori, e non ultimo l’apprezzamento di alcuni colleghi come Claudio Baglioni, Vasco Rossi, e Sting. A questo punto era quasi inevitabile che tornassi da dove ero partito, e cioè la composizione, l’essenza stessa della musica.”

Brano tratto dal  Sito ufficiale di Alessandro Esseno

 

 

gli MP3 qui sotto sono porzioni della durata di un minuto dei brani dell’ultimo disco di Alessandro Esseno

 

Commenti chiusi