Tiziano Ortugno Curriculum

TIZIANO ORTUGNO

Nato a Sesto Fiorentino (Fi) il 3 Agosto 1961. Altezza 1,76, Capelli neri con tempie grigie, occhi castani.
Lingue: inglese e francese scolastico. Dialetto: Toscano. Sport: Fitness, calcio, nuoto. Ballo liscio.

FORMAZIONE PROFESSIONALE

Corso di recitazione del Teatro Idea Popolare diretto da Claudio Magnano e Sergio Dell’Olio
Corso di recitazione metodo Orazio Costa diretto da Aurelio Pierucci
Corso di doppiaggio e dizione del Teatro a Manovella diretto da Massimo Alì

TEATRO

“E chi vive si dà pace” di A. Novelli, “Bisognino fa trottar la vecchia” di N. Vitali, “La bon’anima” di U. Palmerini, “Vecchi peccati” di G. Svetoni, “La zona tranquilla” di E. Caglieri, “Le forche caudine” di U. Palmerini, “La trovata dì sor Orazio” di G. Svetoni, “Zia, zia Gina” di A. Dolfi, “Taxi a due piazze” di R. Cooney, “Il colpo della strega” di J. Graham, “Premiata pasticceria Bellavista” di V. Salemme, “C’è sempre una prima volta” (“Il letto ovale” titolo originale) di R. Cooney e J. Chapman, “L’anatra all’arancia” di W.D. Home e M.G. Sauvajon, “Rumors” di N. Simon, “Un gioco da ragazzi” (“Se devi dire una bugia dilla grossa” titolo originale) di R. Cooney, “Un colpo di fortuna” di T. Ortugno, “Vogliamo solo farvi ridere” di T. Ortugno e M. Banchelli, “Il vizietto” di J. Poiret, “La strana coppia” al femminile di N. Simon; “Rumori fuori scena” di M. Frayn; “Niente sesso, siamo inglesi” di A. Marriot & A. Foot; “Il medico dei pazzi” di E. Scarpetta; “Gallina vecchia” di A. Novelli; “La cena dei cretini” di F. Veber; “Molto rumore per nulla” di W. Shakespeare; “La mi’ nonna in minigonna” di I. Caggese.
Come regista oltre ad aver diretto alcune delle suscritte commedie ho diretto una Compagnia di giovani in 2 commedie musicali “Ecce Homo” e “Cristo 2000” di G. Paulicelli.

RICONOSCIMENTI TEATRALI

Migliore attore non protagonista e regia
C’è sempre una prima volta
Coopersigne (Festival regionale – Firenze)
2004
Migliore attore non protagonista e regia
Rumors
Coopersigne (Festival regionale – Firenze)
2005
Migliore attore protagonista e regia
Un gioco da ragazzi
Coopersigne (Festival regionale – Firenze)
2006
Migliore regia
Gallina vecchia
Quarconia (Festival regionale – Vinci – Fi)
2013
Migliore attore protagonista
Gallina vecchia
Arco d’Oro (Festival nazionale Viterbo)
2014
Migliore attore protagonista
Gallina vecchia
Stefano Fait (Festival nazionale – Bolzano)
2015

CINEMA

Ho partecipato come attore a un cortometraggio e due lungometraggi del giovane regista fiorentino Michele Coppini.
“Il buon lavoratore” (cortometraggio) (2003), “Tutto quello che vuoi” (2005) e “Mani molto pulite” (2006) usciti in home video per la Cecchi Gori Home.

Commenti chiusi