Francesca Lattanzio Curriculum

Francesca Lattanzio

Informazioni personali

Età: 34 Età scenica: 16-30

Nata a Milano il 12/11/84

Domicilio: Roma (RM)

LINGUE:

spagnolo (madrelingua C2), inglese (C1), tedesco(A2)

DIALETTI:

marchigiano, milanese, veneto, pugliese

FORMAZIONE:

2018 Accademia di improvvisazione teatrale “Verba Volant” di Roma

2017/2018 “Laboratorio di arti sceniche di Massimiliano Bruno”

2014/2016 Accademia di mimo e teatro fisico “Moveo” di Barcellona.

206/2011 Laboratori teatrali a cura della cooperativa di teatro sociale“Ponte tra Culture” attiva tra Italia, Colombia, Argentina, Serbia e Francia.

WORKSHOP:

workshop intensivo “La palestra dell’attore”a cura di Lucilla Lupaioli.

workshop sullo studio del personaggio a cura di Paolo Antonio Simeoni

workshop sulla recitazione cinematografica a cura del regista Pupi Avati.

workshop formativo con la casting director Barbara Giordani

workshop intensivo sul movimento e ritmo a cura di Giancarlo Sepe

workshop intensivo sullo studio dello spazio scenico e movimento a cura della compagnia giapponese “Mum and Gypsy”

workshop di movimento e teatro danza a cura di Tanya Khabarova, vincitrice del “Fringe Festival” di Edimburgo.

workshop sul teatro di ricerca a cura di Judith Malina e Hanon Reznikov del “Living Theatre” 

workshop intensivo sul movimento a cura della compagnia teatrale “Derevo” di Mosca.

TEATRO

2019 finalista “Festival del cabaret emergente di Modena” (in corso)

2018 semifinalsta concorso teatrale “Shortlab” di Massimiliano Bruno con il monologo “Compagnia di bandiera” di Adriano Bennicelli.

2017 semifinalista concorso teatrale “Shortlab” di Massimiliano Bruno con il monologo “Il fenomeno delle fragole” di Elisa Pesco.

2016/2017 attrice nello spettacolo “Colpa della pioggia” di Elisa Pesco

2016 attrice nello spettacolo “Pigrecoterzi” di Lorenzo Bastianelli.

2016 attrice nello spettacolo “Di cosa hai paura” di Elisa Pesco

2015 attrice nello spettacolo di teatro fisico “In-diferencias” regia di Sophie Kasser e Olivier Decriaud.

Dal 2014 al 2017 attrice coprotagonista dello spettacolo “Coppia aperta, quasi spalancata” di Dario Fo, regia di Antonio Fabbri. Spettacolo vincitore del premio “AMAT giovani artisti made in Marche”.

2013/2014/2015 attrice e collaboratrice nello spettacolo itinerante nel bosco del Monte Conero “Miti e Leggende del Monte Conero” .

2013 aiuto-regia spettacolo interculturale del progetto “Exept” regia Tilina Pietro Feminò.

2012 attrice “I monologhi della vagina” in lingua spagnola.

2011 attrice nello spettacolo “De-genere” patrocinato dal comitato alle “Pari opportunità” Regione Marche a cura di “Ponte tra culture”

2010 attrice nello spettacolo d “Tribunale animale” a cura di “Ponte tra culture” regia di G. Barbadori.

2009 attrice nello spettacolo “Trilogia della fisarmonica” a cura della cooperativa teatrale sociale “Ponte tra culture” regia di Agostino Bellagamba.

2007 attrice protagonista dello spettacolo teatrale “Il pranzo del venerdì” di Carlo Bugiolacchi.

2006 “Dedicato” spettacolo sulla violenza sulle donne a cura della cooperativa Ponte tra Culture promosso dal comitato “Pari opportunità”, Regione Marche.

2006 attrice e collaboratrice “Teatro della comunità” con bambini e diversamente abili Bresso (MI).

2005 attrice e collaboratrice “Teatro della comunità” con bambini e diversamente abili Civitanova Marche.

2005/2006/2007 attrice e collaboratrice del festival “Così vicino, così lontano” di Macerata a cura di Tanya Khabarova.

2004 Collaboratrice nell’organizzazione del festival internazionale di teatro di Amandola.

2004 “La tempesta” di Shakespeare con la regia di Tanya Khabarova.

CORTOMETRAGGI:

2018 webseries “The actress, attrici si nasce?” di Simone Gallo

2007 “Il credente” regia di Stefano Mazzeo

2006 “Cuore Nero” di Nicola Talesca

PUBBLICITÀ

“Quality italian food” ( in lingua inglese)

danza popolare “ La pizzica salentina”, teatro danza, improvvisazione, equitazione, pallavolo, danza latino america

I commenti sono chiusi.